Prelievo multiorgano a Vasto su un paziente di 67 anni

nov 23 2017

Nell’ospedale ‘ San Pio da Pietrelcina’ di Vasto è stato eseguito questa mattina un prelievo multiorgano a un uomo residente in un comune del Vastese che avrebbe compiuto domani 67 anni. Gli sono stati espiantati cornee, reni e fegato dopo che ieri ne era stata dichiarata la morte cerebrale dopo che i medici avevano acquisito l’autorizzazione al prelievo dai famigliari e al compimento del periodo di osservazione per l’accertamento di morte cerebrale. Il donatore era stato colpito da emorragia cerebrale massiva, non operabile, e ricoverato nel reparto di Rianimazione dallo scorso 18 novembre. Alle ore 5 il paziente è stato portato in sala operatoria per il prelievo, eseguito da Antonino D’Ercole, coordinatore locale per i trapianti, in collaborazione con Panfilo Marrollo, entrambi anestesisti, e Cosimo Pizzuto, coordinatore infermieristico per sala operatoria e rianimazione. Le cornee sono state destinate alla banca degli occhi dell’Aquila, il fegato all’ospedale ‘San Camillo’ di Roma, mentre i reni sono andati uno ad Ancona e l’altro all’Aquila.

URL breve: http://piazzadelvasto.it/?p=70474

Scritto da il nov 23 2017. Registrato sotto VASTO. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Devi essere collegato per poter lasciare il tuo commento Collegati

300x250 ad code [Inner pages]

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google
120x600 ad code [Inner pages]
Eikon